Salve. Ho 22 anni (quest'anno ne compio 23). Sono fidanzata da quasi 5 anni con il mio fidanzato che ha 36 anni. Da quando abbiamo iniziato la nostra storia......abbiamo fatto sempre l' amore senza preservativo. è successo solo una volta ....perchè andavo ancora a scuola........poi non è più successo....di mettere il preservativo. Son quasi 3 anni... Leggi di più che siamo alla ricerca di una gravidanza naturale. Ma purtroppo non ci sono risultati. 2 anni fa a luglio sono andata dal mio ginecologo per una visita e una controllata......appunto se il "vero problema ero io".....mi ha risposto (il mio ginecologo) (ovviamente dopo avermi fatto una visita totale ginecologica) che io posso avere figli....ho un ciclo regolare...e non prendo nessuna pillola......perchè non ne ho mai avuto bisogno e poi mi ha detto che il "collo vaginale" e le ovaie sono apposto e regolare...sane.Tutta la vagina controllata e regolare. il mio fidanzato però...ha un leggero problemino.....il volume del suo liquido seminale è basso .....per caso ci sarebbe qualcosa (vitamine o quant' altro) per far si che questo livello seminale si alzi? comunque io oggi le scrivo anche per dirgli delle cose: -ho capito che non sono più una bambina di 10 anni e che ho quasi 23....una donna....ma sono figlia unica.....solo dopo 7 lunghi e duri anni...sono arrivata,sono nata, a mia mamma gli era mancato giovanissimo suo papà....era caduta in depressione......poi a 22 anni si è sposata con mio papà .....e mio papà dal nervoso.......sia per la mancanza di una gravidanza sia per il lavoro .....ha sempre fumato....finchè poi ...da un giorno all' altro "facendo un voto"ha smesso di fumare completamente,dopo un mese......stavano per fare le carte per l'adozione di un bambino o bambina e ad un certo punto.....mia mamma rimase finalmente incinta. A dicembre del 1996 sono nata. Però i miei genitori sono andati anche e perfino a Genova e Firenze apposta per fare delle visite più e molte specifiche ......non avevano nessun problema.....potevano avere figli......forse si trattava solo di tanto stress causato moltissimo anche dal troppo fumo...mio papà fumava 2 pacchetti di Marlboro ogni giorno. il mio fidanzato e io abbiamo smesso di fumare da un mese le sigarette. Io rispetto al mio fidanzato NON MI DESCRIVO UNA FUMATRICE. fumavo ogni qual tanto.. Abbiamo qundi deciso così.....di smettere una buona volta Adesso speriamo solo che senza fumo "riusciamo a procreare finalmente una creatura". -Giustamente lei mi può anche dire....di rivolgermi direttamente al mio o alla mia dottoressa o dottore di base...e le do anche pienamente ragione su questo punto...ma nel mio caso......(la mia dottoressa di base è una donna e mi conosce da quando sono nata e per tanto conosceva anche la mia famiglia intendo i miei genitori). capisco che c'è il "famoso" segreto professionale ma sinceramente avrei paura a confidarmi con la mia dottoressa di base....perchè ho sempre un po di paura e timore che lei si rivolga subito ai miei genitori e che gli dica che io assieme al mio fidanzato sono alla ricerca di una gravidanza naturale. -Un altra cosa....vorrei dirle....sempre con cautela,rispetto e gentilezza.... Purtroppo io e il mio fidanzato non conviviamo quindi ci vediamo solo il weekend oppure qualche volta anche durante la settimana (come per esempio in questi giorni) (ovviamente quando può perchè lavora). Dormire insieme purtroppo (anche se son quasi 5 anni che siamo assieme) ( anche se sono maggiorata da tempo)...i miei genitori non vogliono......comunque da quando siamo insieme .....abbiamo e ci hanno lasciato dormire assieme (i miei genitori). Ma purtroppo son rare le volte in cui riusciamo a dormire assieme. Io purtroppo son disoccupata. Mio papà "lavoricchia". Mia mamma lavora par-time da 18 anni in una casa di riposo e lava pentole ecc. E anche se mia mamma "porta a casa i soldi"....purtroppo non possiamo permetterci tante cose. io (forse da quando mi è mancato il nonno paterno da quasi 2 anni) son diventata troppo e molto emotiva....e non mi controllo. Piango per niente a volte. Senza motivo e senza capirne la vera causa, piango senza farmi notare e vedere dai miei genitori e da mia nonna paterna...è un pianto sofferente ma allo stesso tempo "tranquillo"...e poi smetto subito e mi metto tranquilla. Tutte le sere prima di andare a dormire......prendo una tazza e mi faccio la camomilla mettondoci 2 filtri della tisana al posto di uno. Mi rilasso subito,sembra quasi un toccasana e poi ci metto solo 2 minuti per addormentarmi. Ho tanta anzi troppa paura di non rimanere mai incinta. Lo so che non tutte noi donne siamo uguali. Ma non è giusto a chi (magari) non sta cercando una creatura....e zac...rimane incinta subito,senza pillole o quant altro,al primo colpo.....e magari a soli 16 anni...com'è successo ad una mia ex amica.....che poi ha .....abortito. Senza minimamente sapere a cosa stava rischiando e perdendo. Comunque io come Donna a quasi 23 anni SONO CONTRO ALL'ABORTO! Comunque lei GENTIL DOTTOR GENTILI......GENTILI DOTTORI (A CHI CON LA MASSIMA GENTILEZZA,RISPETTO RECIPROCO OVVIAMENTE) CHE MI CONSIGLIATE DI FARE? Adesso il mio fidanzato alla fine del mese di maggio deve andare a farsi di nuovo lo spermiogramma..e vedremo " se ci son dei risultati oppure se siamo a PUNTO E A CAPO....COME SEMPRE. SPERIAMO PERCHè VERAMENTE SEMBRA UNA COSA DAVVERO IMPOSSIBILE MA TANTO DESIDEROSO DIVENTARE MAMMA E PAPà. DITEMI,CONSIGLIATEMI CHE COSA DOVREI O DOVREMMO FARE.PERCHè "STIAMO ANDANDO VIA DI TESTA" E "SINCERAMENTE NON SO PIù A CHI RIVOLGERMI O A CREDERE". SONO E SIAMO "NEL PALLONE PIù TOTALE". DITEMI,CONSIGLIATEMI SE PER CORTESIA E PER FAVORE,GENTILMENTE ESISTONO VITAMINE O QUALCOS'ALTRO PER FAR SI CHE SI ALZI IL VOLUME DEL LIVELLO DEL LIQUIDO SEMINALE DEL MIO FIDANZATO. Intanto..... DA PARTE MIA E DEL MIO FIDANZATO TANTE E INFINTE GRAZIE A CHI RISPONDERà AL MIO CASO,ALLA MIA SITUAZIONE E A CHI VERAMENTE COMPRENDE E CAPISCE LA NATURA DEL MIO PROBLEMA. RISPETTOSAMENTE.......E GENTILMENTE ATTENDO VOSTRE RISPOSTE. SALVE E GRAZIE (IN ANTICIPO) E BUONA GIORNATA.