Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-06-2016

Rimozione otturazione in amalgama e ricerca di una gravidanza

Gentile dottore, sono una donna di 37 anni che spera tanto di diventare presto mamma. Ho recentemente rimosso un'otturazione in amalgama credendo di fare una buona cosa. Leggo però adesso in internet notizie allarmanti e anche molto discordanti su quanto bisognerebbe aspettare dopo la rimozione per cercare una gravidanza, alcuni dicono che non c'è nessun problema anche subito, altri che basta aspettare 6 mesi, altri ancora che invece dopo 6 mesi dalla rimozione dell'amalgama il corpo raggiunge come per reazione il picco di concentrazione di mercurio e che quindi bisognerebbe aspettare almeno un anno, meglio ancora 18 mesi per disintossicarsi perfettamente. Vista però la mia età e dato che questa sarebbe la mia prima gravidanza, attendere un anno o anche più significherebbe perdere prezioso "tempo fertile". Lei che ne pensa? Ho notato che su questo tema le opinioni divergono in maniera radicale e in mezzo a questa giungla sarebbe bello avere un parere equilibrato. Sarei felicissima se potesse rispondermi perché sono molto in ansia e avere un bambino è il mio sogno più grande. Grazie mille.
Risposta di:
Dr. Bruno Paolo Pozzi
Specialista in Odontoiatria e Odontoiatria e protesi dentaria
Risposta
Salve, desidero tranquillizzarla, se ha rimosso una sola amalgama non vi sono particolari problemi specie se e' stato usato un protocollo di rimozione protetta..
cmq la quantita' di mercurio che si libera non ostacola la fecondazione...se le interessa ho fatto una relazione ad un congresso sul tema dell'amalgama, se mi contatta posso fargliela pervenire
saluti bp
TAG: Bocca e denti | Ginecologia e ostetricia | Odontoiatria | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!