L’ESPERTO RISPONDE

Richiesta chiarimenti su confronto analisi

Buongiorno, ho poca dimestichezza con le tecnologie e riscrivo la domanda, perché penso di non averla inviata correttamente in precedenza. Se così non fosse vi chiedo scusa. Vorrei un chiarimento in merito alle seguenti analisi relative a sifilide (che ho curato con iniezioni di penicillina come prescritto dal dermatologo). Analisi del 13/02/2015 VDRL positivo 1/1 TP.PA positivo 1/1280 TPHA positivo 1/640 FTA ABS IgG positivo +++ Ig totali indice anticorpale 8,80 Analisi del 07/05/2015 VDRL positivo 1/1 TP.PA positivo 1/2560 TPHA positivo 1/640 FTA ABS IgG positivo +++ Ig totali indice anticorpale 8,60 Analisi del 26/11/2015 VDRL positivo 1/1 TP.PA positivo 1/160 TPHA positivo 1/80 FTA ABS IgG positivo + Ig totali indice anticorpale 15,00. Esami fatti presso ASL della mia città. Io non riesco a capire se la situazione sia migliorata o se sia peggiorata, soprattutto sono preoccupato per l'aumento del valore Ig totali indice anticorpale e per il fatto che FRA ABS IgG abbia un solo + in luogo dei precedenti tre +++. Mi potreste chiarire se possibile? Inoltre come mai se le analisi le faccio in ospedale la VDRLR risulta <1, mentre all'ASL risulta VDRL 1/1. Che differenza c'è tra le due sigle VDRLR 30e VDRL? Grazie se vorrete rispondere. Colgo l'occasione per augurare a tutti Voi un Sereno Natale.

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Penso che la ripetizione di esami di laboratorio possa, nella fattispecie, creare solo confusione.
Se la sifilide è stata curata correttamente come ritengo ha lasciato delle tracce anticorpali.
Ne parli col medico che l'ha curato a suo tempo.portando in visione tutta la serie di esami fin qui eseguiti.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Test molecolare: che cos'è e come si esegue
Test molecolare: che cos'è e come si esegue
3 minuti
Combattere l'antibiotico resistenza in Italia: gli esperti a confronto
Combattere l'antibiotico resistenza in Italia: gli esperti a confronto
5 minuti
Alimentazione corretta dello sportivo
Alimentazione corretta dello sportivo
3 minuti
Gastroscopia: che cos'è e a cosa serve
Gastroscopia: che cos'è e a cosa serve
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Medicina generale e Malattie infettive
Messina (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie infettive
Salerno (SA)
Specialista in Malattie infettive
Latina (LT)
Specialista in Malattie infettive
Varazze (SV)
Specialista in Malattie infettive
Napoli (NA)
Specialista in Pneumologia e Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Malattie infettive
Roma (RM)