Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-05-2018

Riduzione dei capelli

Ho 17 anni ed ho notato che da settembre 2017 i miei capelli sono diminuiti di circa la metà nella zona sopra la fronte ed un po dai 2 lati bassi, solamente vicino agli occhi.. All'inizio non c'ho dato tanta importanza, pensando che prima o poi sarebbero ricresciuti dato che ho fatto un eccessivo utilizzo della piastra. Però dopo 3-4 mesi la situazione non è migliorata anzi, è peggiorata.

Così, essendo molto preoccupato mi sono rivolto ad un dermatologo che mi ha detto che ero affetto da alopecia androgenetica e mi ha dato un integratore di biotina da usare per un mese. Passato un mese, la situazione non è migliorata del nulla, e la crescita in generale dei capelli era molto rallentata nonostante io abbia una crescita molto veloce.. Non credendo a ciò che mi ha detto il dermatologo, perché nei geni della mia famiglia non ci sono situazioni di calvizia; mi sono riferito ad un'altro dermatologo che appena mi ha visto i capelli ha risposto la stessa cosa del dermatologo precedente. Quest'ultimo mi ha somministrato il "CISTIDIL" da 500mg da usare la mattina e la sera..oltre a questo anche un flacone da 60ml "ALOXIDIL" da usare 2 volte al giorno.. È da un mese che li uso e la situazione è la stessa..

Nonostante le parole dei 2 dermatoligi , resto ancora incredulo. Perché sostengo che la caduta, può essere stata causata dall'assunzione del KEPPRA che lo uso da ottobre e ancor oggi.. Il dosaggio che assumo è in totale da 3000mg, 1500 la mattina e la sera.. Un'altra causa penso che potrebbe essere causata dall'eccessivo calo di peso di 17kg perché è da 8 mesi che faccio la dieta non assumendo non più di 1500kcal.. Dottore la prego, mi dia una risposta al mio problema......

Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria DevillanovaDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Se la diagnosi è stata fatta con il dermatoscopio è difficile sbagliarsi. In ogni caso potrebbe assumere un pool vitaminico per i capelli da fare almeno 3 mesi. È troppo giovane per altre terapie. Se nessuno dei due colleghi ha usato il dermatoscopio forse conviene rivolgersi a un dermatologo che si occupa di tricologia.

Cordiali saluti

TAG: Adolescenti | Capelli e peli | Dermatologia e venereologia | Dieta | Farmacologia | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!