Buongiorno. Dopo aver fatto una visita ORL per tossetta, bisogno di schiarire la voce nodo alla gola, mi e' stata diagnosticato un riflusso gastrico, curato con esomeprazolo. Il problema però' sta peggiorando ed ora spesso sento prurito alla gola e trachea nella zona dove inizia lo sterno ed a volte doloretti allo sterno (in alto). Questa pizzicore mi causa una tosse per alleviare il pizzicore. L'esomeprazolo non sembra avere effetto e dopo cena e prima di coricarmi prendo gaviscon o simile. Spesso sento nodo alla gola e mancanza di respiro, e mi metto in ansia per paura di essere positiva a covid. Il medico vuole farmi fare un ecografia alla gola ma io preferirei approfondire visto che il problema lo avevo gia' ad inizio pandemia. La cosa piu' strana e' che non mi dà fastidio rimanere sdraiata, non sento regurgito e sto peggio la sera. Mi sembra invece di stare meglio quando mangio (benessere psicologico?) Premetto che 20 anni fa' ho subito intervento di diversione biliopancreatica per obesità, e le cure per bocca hanno effetto ridotto. Ringrazio per l'ascolto e qualsiasi consiglio da seguire.