Salve,vorrei un consiglio esterno al mio caso,a settembre feci una visita privata presso uno studio Ontologico xche soffro da almeno due anni nel periodo di marzo a tutt'ora di dolori alle orecchie e pressione alla testa concetrato piu verso l'orecchio destro. Il medico dalle radiografie portate e i sintomi spiegati mi ha diagnosticato una sinusite... Leggi di più cronica mascellare destra con rinite allergica pur nn trattando allergie lui,(infatti ho prenotato anche una visita dall'allergologo) trovandomi i turbinati ipertrofizzati e quindi si richiede l'intervento chiururgico x ridurli e quindi proseguire con la solita terapia che gia faccio da tanto tra spray a cortisone,antistaminici ecc. L'anno scorso alla prima comparsa di questi sintomi nn sapendo di cosa si trattasse prendevo antinfiammatori e mi passò, da marzo fino a luglio quest'anno e iniziato sempre a marzo ma nn ha smesso fino tutt'ora i suoi sintomi, ma sapendo che poteva trattarsi di allergia come mi disse il medico di famiglia inizia subito dai primi sintomi con gli antistaminici,spray ecc ma senza successo e quindi a settembre prenotai questa visita diagnosticandomi sinusite cronica mascellare detra piu allergia e quindi mi ha dato una terapia che ho da poco finito e devo fargli sapere quando operarmi. Ma nel periodo cmq invernale mi sento meglio rispetto all'estate e anche alle giornate calde e anche se mi prendo antifiammatorio sto molto meglio sia come scomparsa di dolore che come respirazione e pesantezza alla testa svanire nell'effetto immediato dell'Aulin.. Sembro ritornare libero come prima!!! Il consiglio che vorrei da voi sarebbe il caso che io prenda subito in considerazione l'itervento chirurgico o conviene rivolgermi anche ad un'altro specialista magari di ospedale civile? Attendo una utile risposta e le porgo distinti saluti,Giuseppe.