L’ESPERTO RISPONDE

Rischi di un'infezione ascellare

Salve, poco tempo fa hanno il chirurgo ha asportato un grosso ascesso sottocutaneo all'ascella sinistra. Ho fatto tutte le medicazioni ed ho preso gli antibiotici per un mese circa. Nonostante ciò è rimasta una piccola pallina che pensavo sarebbe andata via da sola. Invece ho notato che non va via e alcune parti limitrofe sotto l'ascella e vicino al seno sono un po' gonfie e doloranti. Ho letto tantissime cose terribili su internet, non voglio sottovalutare il problema ma neanche ingigantirlo. Sapete dirmi se l'infezione si sta espandendo oppure se è un normale decorso del problema? Grazie anticipatamente

Risposta del medico
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia

Normalmente son del parere che sia preferibile prima trattare l'infezione con antibiotici e successivamente operare. In questi casi se rimane anche un frammento del cencio necrotico, la lesione si riforma. Per la maggior parte il responsabile è lo staphilocco, diventato resistente a numerosissimi antibiotici. Si rivolga a un dermatologo per vedere se sia il caso di ripetere una terapia antibiotica mirata. Cordiali saluti Dott.ssa Sonia Devillanova

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Psoriasi guttata: cause e sintomi
Psoriasi guttata: cause e sintomi
1 minuto
Scabbia: sintomi e terapia dell'infezione da Sarcoptes scabiei
Scabbia: sintomi e terapia dell'infezione da Sarcoptes scabiei
4 minuti
Clamidia, sintomi e prevenzione di un'infezione silenziosa e pericolosa
Clamidia, sintomi e prevenzione di un'infezione silenziosa e pericolosa
5 minuti
Management della iperidrosi palmare, plantare e ascellare
Management della iperidrosi palmare, plantare e ascellare
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Milano (MI)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Dermatologia e venereologia
Messina (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Barga (LU)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Salerno (SA)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Dermatologia e venereologia e Dermosifilopatia
Salerno (SA)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Roma (RM)
Specialista in Dermatologia e venereologia e Medicina estetica
Aversa (CE)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Bari
Specialista in Dermatologia e venereologia
Roma (RM)