Buongiorno,vorrei fare questa domanda,io faccio il vigile del fuoco volontario e circa nel 2007/2008 ho partecipato allo spegnimento di un incendio in un cortile (all'aperto) dove ho scoperto successivamente erano presenti molte lastre di amianto.Noi non avevavo alcun tipo di maschere e le lastre erano semi nascoste da erbacce ecc.. ed alcune le ho... Leggi di più anche calpestate rompendole,ovviamente appena mi sono accorto della presenza delle lastre sono stato molto cauto ma ormai 2 o 3 si erano rotte. Ora,riparlando con un amico della cosa,mi ha fatto venire un pò l'ansia sostenendo che anche una piccola esposizione è pericolosa,il tutto condito dal fatto che prorpio in questi giorni mi è apparsa una tosse strana con del pizzicore in gola ma senza catarro ecc.Vorrei cortesemente sapere se mi devo preoccupare e sostenere dei controlli. GraziePS: inoltre i DPI cioè scarponi da intervento,guanti ecc... non mi sono stati sostituiti successivamente quindi ho continuato ad usarli