Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-05-2018

Risonanza magnetica spalla sinistra

Buongiorno,

Di seguito riporto risonanza magnetica di mia mamma ha seguito di caduta fatta 3 mesi fa. La risonanza è del 5 maggio. Non evidenza di lesioni ossee di tipo focale evolutivo o fratturativo di rilevabilità RM. Acromiin di tipo 1. Sono osservabili segni di degenerazione artrosica a livello gleno omerale ed acromion claveare. In corrispondenza dell'area critica il tendine del muscolo sovraspinoso non è riconoscibile con ventre muscolare corrispondente di trofismo ridotto a segno di retrazione, il reperto descritto depone per lesione completa. Coesiste riduzione del tessuto adiposo di scorrimento subacromion deltoideo. Sono inoltre apprezzabili segni di tendinosi a carico del tendine sottoscapolare. Il tendine del capo lungo del muscolo bicipite è continuo ed in sede ma risulta circondato da Modica falda fluida periferica (tenosinovite). Il labbro glenoideo superiore mostra disomogeneo incremento dell'indennità del segnale in T2 in relazione a fenomeni degenerativa (lesione SLAP tipo 1). Rilievo di versamento liquido gleno omerale subacromion dtoideo e sub coracoideo. Qualcuno sa darmi spiegazioni in parole semplici? Lesione o tendinite?

Risposta di:
Dr. Luigi Grosso
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Risposta

Quanto emerso dall'indagine che ha effettuato mette in evidenza una ptologia di tipo degenerativo-infiammatorio. Ovvero sono presenti sia fenomeni di usura delle strutture che fenomeni infiammatori. A questo punto solo una visita medica può stabilire con esattezza il grado di sofferenza. Auguri

TAG: Anziani | Arti superiori | Esami | Infiammazioni | Invecchiamento | Ortopedia e traumatologia | Ossa | Radiodiagnostica | Reumatologia | Sistema Muscolo-Scheletrico
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!