14-06-2006

Rivascolarizzazione

Buona sera, mia madre 2 settimane fa ha avuto un micro infarto con inizio di edema polmonare ed ora è salva per miracolo, oggi gli hanno fatto la coronarografia ed hanno scoperto che ha le 3 coronarie molto rovinate di cui una è molto occlusa. Da premettere che mia madre è affetta da sclerosi multipla da 33 anni. Cosa è consigliabile per lei fare? Vi ringrazio da parte sua anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nella domanda non si specifica qual è il grado di invalidità provocato dalla sclerosi multipla. Sarebbe necessario visualizzare in dettaglio la coronarografia e l’ecocardiogramma per valutare l’efficienza del muscolo cardiaco. Probabilmente potrebbe essere fattibile una rivascolarizzazione parziale con angioplastica (se anatomicamente e tecnicamente fattibile) e con una ottimizzazione della terapia medica potrebbe non essere indispensabile un intervento di rivascolarizzazione chirurgica. Si affidi ai cardiologi curanti che le forniranno le informazioni di cui ha bisogno.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!