Gentilissimo dottore la disturbo in merito a degli esami svolti da mia suocera. mia suocera ha 65 anni e da circa dieci è affetta dal morbo di Parkinson. Fortunatamente fino ad oggi non le ha impedito una vita "normale". Da circa tre mesi soffre di continui dolori alle ginocchia e gonfiore ai piedi ed inoltre è aumentata di peso in maniera... Leggi di più impressionante. Sta effettuando tutti gli esami prescritti dal medico curante (emocromo, esame urine, eco cardiogramma etc..). Il motivo per cui chiedo un suo parere sono gli esami della tiroide. Il valore degli anticorpi tireoperossidasi è di 606, a nostro parere troppo alto rispetto al range di riferimento. Fatti vedere i risultati al medico curante ci è stato detto che è un valore normale tenendo conto che moltissimi anni fa mia suocera aveva avuto un infiammazione alla tiroide, risoltasi completamente.io la ringrazio fin d'ora e spero in una sua risposta positiva.