Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-07-2012

rivolgersi al medico che ha prescritto la cura

A seguito di un ricovero presso una Casa di cura (S.Camillo), di Messinasono stato dimesso con la seguente diagnosi:"" Cardiopatia ipertensiva ed ateromasia carotidea, Epatopatia steatosica. Sindrome post- colecistectomia -stato ansioso.Per lo stato ansioso ho preso Alprazolam 0,25 mg. 3 al dì ed ora ilmio medico di famiglia lo ha sostituito con il Sonirem 10 mh/ml di14 gocce al dì, tengo a far presente che i suindicati farmaci per l'ansietà li assumo per riuscire a dormire la notte, ho provato una volta a smettere ma la notte non ho dormito e l'indomani mattina era completamente distrutto.Desidero chiedere se questa terapia va bene e per quanto tempo continuarla, grazie.
Risposta

buonasera,

essendo una psicologa  non posso aiutarla riguardo al dosaggio e alla correttezza di un farmaco. posso suggerirLe di non smettere di assumere il farmaco all'improvviso ma poco alla volta, diminuendo di volta in volta le dosi..il fatto di non aver dormito potrebbe essere anche non collegato direttamente all'assunzione del medicinale ma allo stato ansioso soggiacente.

rimango a disposizione per ogni informazione.

marianna d'amico

damicomarianna@yahoo.it

TAG: Psicologia | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!