Salve, a mia madre (67 anni), che dall'81 soffre di epatite C e da dieci in fase cirrotica stazionaria, è stato diagnosticato un epatocarcinoma primitivo di 2 cm, in superficie al fegato e circoscritto. E' stata ricoverata al Cannizzaro a Catania per 10 giorni ove hanno effettuato diverse tac per vedere se vi sono altri noduli. Fino ad ora sono... Leggi di più negativi. Fra 10 giorni deve ripetere l'angiografia, e nel caso in cui desse esito negativo il chirurgo sarebbe d'accordo alla resezione. Mia madre ha già fatto un ciclio di 5 giorni di chemioterapia a seguito della quale mia madre ha avuto febbre e mal di gola e la lingua rossa. Mi è stato detto che il fegato si presenta ben compatto; mi chiedo se l'operazione possa essere fatale a mia madre, visto anche che il fegato è stato, giustamente, bombardato di medicinali e se operata quanto potrà vivere mia madre nel caso in cui l'operazione vada a buon fine. Vi ringrazio già da ora.