14-03-2006

Salve a tutti, ho 33 anni e da sempre soffro di

Salve a tutti, ho 33 anni e da "sempre" soffro di Depressione e annessi. Sono comunque in cura con una psichiatra che mi segue ormai da 5 anni. Ultimamente pero' mi succede qualcosa che nn riesco a spiegare. A parte un malessere fisico generale che mi accompagna tutti i giorni (a volte nausea, altre volte Cefalea, battito cardiaco accelerato), avverto come una sensazione di "respiro corto" ed a intermittenza questo mi succede anche quando mi sembra di essere tranquilla, di non essere agitata. Potrebbe, secondo voi, essere un Sintomo ansioso o è meglio che faccia degli accertamenti cardiologici? Grazie mille, salute.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Il suo sintomo non sembra particolarmente specifico per una patologia cardiaca, comunque una valutazione cardiologica può essere opportuna per escludere con certezza la natura cardiovascolare del disturbo.