Salve, circa 10 mesi fa ho iniziato a percepire un dolore interno alla gola a sinistra, come di avere qualcosa. Ho fatto numerose eco collo, gastroscopia, rsm collo e rachide cervicale dove non è emerso altro che ho una tiroidite di cui ero già a conoscenza. Poi è stato pensato che fosse la tonsilla e al quinto otorino (terza videolaringoscopia) è... Leggi di più venuto un dubbio e mi ha fatto fare una radiografia delle mastoidi. Questo il risultato del referto: "Considerato il quesito clinico (valutazione lunghezza processo stiloideo)l'indagine è stata integrata da proiezioni C1-C2: Accentuato sviluppo dei processi trasversi di C1, a sinistra si rivela processo stiloideo un po' allungato il cui apice superadi poco l'arco anteriore dell'atlante, non apprezzabile a destra. Lieve inclinazione del dente dell'epistrofeo verso dx. Data la sintomatologia riferita dalla paziente ed i limiti della metodica tradizionale nello studio della regione, per una più completa valutazione è opportuno approfondimento diagnostico ( e rsm)." Dopo di che ho fatto la tac e questo il risultato:"L'indagine tac conferma megalia dei processi stiloidei mastoidei con aspetto allungato e appuntito delle estremità, reperto un po' più appuntito a sinistra. Piccole raccolte infiammatorie sottomucose pseudocistiche nel pavimento dei seni mascellari in particolare a sinistra".Ad oggi sento un dolore persistente all'altezza della tonsilla sinistra che si irradia anche alla tonsilla palatina e alla lingua, al palato e lungo il collo interno a sinistra. Persistente la sensazione di avere qualcosa in gola. L'otorino dove sono stata non sa cosa fare.Ho bisogno di indicazioni. Grazie Mary