09-01-2004

Ho iniziato da circa tre mesi l'assunzione della

Ho iniziato da circa tre mesi l'assunzione della pillola Yasmin. Me l'ha prescritta il mio medico di base (ho chiesto anche consiglio alla ginecologa) senza fare le analisi (mi ha detto che posso farle tranquillamente anche tra 3 mesi) poiché pur avendo una relazione stabile non riuscivo a fare l'amore con tranquillità perché avevo sempre paura di rimanere incinta, anche nella massima sicurezza. Ho deciso di prendere la pillola anche dopo un po' di sedute da una psicologa perché per me era diventata una vera e propria malattia. Leggendo il foglietto illustrativo della pillola che assumo ho visto che può portare Trombosi e Ictus, io ho molta paura di queste cose dopo una esperienza in famiglia. Cosa potrei fare per farmi passare queste paure? Io non ho mai avuto problemi di Cuore o di circolazione, mi dà un consiglio? La ringrazio infinitamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, la trombosi è un effetto collaterale della pillola abbastanza raro. La invito a fare al più presto gli esami del sangue (in particolare quelli per la trombofilia), di mostrarli al suo medico e di discutere con lui di eventuali fattori predisponenti. Il rischio di trombosi è più alto nelle fumatrici. Se non fuma, gli esami sono nella norma e non esistono particolari fattori di rischio, può assumere tranquillamente la pillola, sottoponendosi a regolari controlli.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!