Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-01-2003

Salve, circa ogni mese noto delle perdite

Salve, circa ogni mese noto delle perdite biancastre, a volte gelatinose, a volte omogenee spesso accompagnate da bruciore e irritazione delle pareti esterne dell'apparato genitale. A volte noto anche delle piccole escrescenze, simili all'herpes. Secondo voi si tratta di Candida o cosa? Se è possibile mi piacerebbe avere qualche informazione utile su questo argomento. Grazie e cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, le perdite biancastre, il bruciore e il prurito sono sintomi tipici della vaginite da Candida. La Candida è un fungo che vive abitualmente nel nostro intestino e in alcune situazioni (stress, assunzione di antibiotici o della pillola, gravidanza) si propaga alla regione vulvo-vaginale. È un’infezione frequente, non grave, ma deve essere curata. Prima però la diagnosi deve essere confermata con una visita ginecologica. Il ginecologo vedrà così anche le “escrescenze” che descrive.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!