28-03-2008

Salve cordialissimo dottore...sono un ragazzo di

SALVE CORDIALISSIMO DOTTORE...SONO UN RAGAZZO DI 18 ANNI.SONO UN SOGGETTO MOLTO MA MOLTO ANSIOSO,E HO AVUTO QUALCHE ATTACCO DI PANICO.DA CIRCA UN ANNO HO PAURA DI SOFFRIRE DI PATOLOGIE AL CUORE.NORMALMENT HO UN BATTIDO DI 70-80 BATTITI AL MINUTO.E MI SONO ACCORTO CHE DOPO MANGIARE MI ARRIVA A CIRCA 90-95...E SN PREOCCUOATO.AVVOLTE SENTO STRANI RUMORI AL PETTO...E DIFFICILE DA SPIEGARE E SONO PREOCCUPATO...IN PIU HO AVUTO ANCHE UNA TACHICARDIA MENTRE DORMIVO...MI SONO SVEGLIATO E IL CUORE MI BTTEVA FORTISSIMO...DOPO QUALCHE MINUTO E PASSATO...TUTTI QUESTI SINTOMI DEVONO FARMI PREOCCUPARE O E SOLO LA MIA STUPIDA ANSIA?DA PREMETTERE CHE ORMAI CON LA PAURA DIU SOFFRIRE DI CUORE HO PERSO LA FELICITà, HO PAURA DI MORIRE E CI PENSO OGNI ISTANTE DELLA MIA GIORNATA...VI PREGO AIUTATEMI E RISPONDETEMI PRESTO PERCHE HO TROPPA PAURA...GRAZIE!CORDIALI SALUTI
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Lei ha già in parte risposto alla sua domanda. L'ansia è spesso causa di disturbi del ritmo cardiaco, ma questi sono assolutamente benigni, e non provocano alcuna patologia cardiaca. Ma per rassicurarsi totalmente chieda al suo medico un semplice ECG con un ecocardiogramma di controllo. Sono esami semplici ed estremamente rassicuranti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!