30-03-2008

Salve, da un po' di tempo soffro di un disturbo

Salve, da un po' di tempo soffro di un disturbo che mi fa' preoccupare e vivere in tensione. Ho una senzazione di mancanza di respiro che dura un istante e ho la senzazione che provenga dalla bocca dello stomaco. Gli episodi prima erano molto rari, mentre ora stanno diventando sempre piu' frequenti, fino a 20-30 al giorno specie la sera. Ho effettuato vari esami diagnostici, Ecg, Ecg sotto sforzo ed esame Holter durante il quale pero' purtroppo questa senzazione non si e' manifestata. Devo preoccuparmi? Ha qualche altro esame diagnostico da consigliarmi? Le premetto che ho sempre avuto un po' di paura delle malattie e soffro di ansia, sono fumatore (circa 30 sigarette al giorno). Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La mancanza di respiro notturno è un sintomo che può far pensare a problemi di origine cardiaca. Tuttavia, la frequenza di presentazione del sintomo da Lei indicata (20-30 volte al giorno) e, soprattutto, la negatività degli esami cui si è sottoposto (ECG, Holter ECG, ECG da sforzo) dopo la integrazione con un ecocardiogramma transtoracico fanno escludere che possa trattarsi di un problema cardiaco organico in atto indirizzando verso un tipo di disturbo su base funzionale. Naturalmente, da cardiologo, non posso che consigliarle di smettere di fumare, prima che si presenti un disturbo organico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare