Salve dottore,ho 22 anni e da circa un anno soffro periodicamente di fastidiosi disturbi del battito cardiaco:avverto il battito accelerato e ogni tanto un tonfo al cuore(extrasistole)...sono un soggetto ansioso che ultimamente conduce una vita piuttosto franetica(mi sto per laureare ),nondimeno ho effettuato numerosi elettrocardiogramma,un... Leggi di più ecocardio(tutto nella norma)e un holter(anche se durante la registrazione non ho avvertito grossi disturbi).Dall'holter è risultato un numero esiguo di battiti prematuri ed episodi di accelerazione del battito cardiaco da verosimile ESALTAZIONE DELL'AUTOMATISMO SINUSALE...Non mi è stata prescritta cura alcuna,tuttavia mi chiedo se il mio cuore possa risentire di questi disturbi ,pur essendo sano.Posso stare tranquilla circa l'esito degli esami,cioè anche se non ho avuto grossi disturbi durante la registrazione una cardiopatia sarebbe comunque stata visualizzata?grazie cordiali saluti