Salve Ho 37 anni Da circa 1 anno soffro di Ansia e tachicardia. Premesso che sono ignorante in materia A volte l'ansia non riesco a controllarla. In quest'anno la tachicardia è stata quasi sempre presente, mentre 3-4 volte ho avuto brevissimi, ma forti attacchi di ansia (sudorazione intensa - fortissimo aumento del battito cardiaco). La pressione... Leggi di più misurata ogni 10 giorni varia tra 125 e 145 la massima e tra 75 e 95 la minima. Il battito cardiaco tra 78 e 110. Ho eseguito le analisi del Sangue ed esami della Tiroide ed è risultato tutto OK. Il medico curante mi ripete fino alla noia che non ho niente e che sono solo molto ansioso. Non mi ha mai prescritto alcun farmaco né altro. Nel mese di maggio scorso ( il medico curante me lo sconsigliava poiché sicuro di quel che diceva) ho sostenuto una visita cardiologa con elettrocardiogramma che ha escluso qualsiasi complicazione. Il cardiologo ha rilevato solo un battito cardiaco leggermente superiore al normale asserendo che si tratti solo di una mia preoccupazione; anche il cardiologo non mi ha voluto prescrivere alcunchè. Ultimamente ho l’impressione che il cuore vada in leggero affanno sotto sforzi brevi o se porto pesi La settimana scorsa un farmacista mi ha consigliato un ecocardiogramma. Lei cosa ne pensa? Come posso superare questa tachicardia? Esiste qualche metodo naturale? Grazie.