Salve dottore ho 23 anni sono alto 186 e peso 76 Kg, faccio palestra ed ho un'alimentazione povera di sodio,ricca di liquidi ma logicamente nn limitata.Essendo studente spesso sotto pressione dall'avviciarsi delle date degli esami, mi riscontrano spesso la pressione alta. Probabilmente soffro da sindrome di "camice bianco" perchè da bambino ho... Leggi di più subito una sorta di trauma perchè mi hanno messo dei punti senza anestesia.Infatti qunado misuro la pressione sento una sorta di nervosismo che calmo imponendomi tranquillità.Qualche anno fa riscontrandomi una pressione di 90 - 95 / 150 il mio medico mi ha fatto fare tutti gli accertamenti del caso (dopler. catecolamine, T3 T4, Holter pressorio per 24h) nessun valore fuori la norma ma avverto quando mi innervosisco o prendo caffè una sorta di aumento di battiti ed un po di calore dovuto probabilmente ad un aumento pressorio. Stasera a letto ho misurato la pressione ed era 87 / 142 anche se ero un po nervoso.In famiglia non ho casi di ipertensione ma di ipercolesterolemia. Vorrei sapere entro che rang di battiti e valori pressori posso evitare di preoccuparmi e se posso assumere degli integratori alimentari ( Amminoacidi Ramificati e proteine in polvere) per l'attività fisica che svolgo. In attesa dei suoi preziosi consigli la ringrazio per la sua cortese attenzione.