18-10-2012

Salve dottore, io credo di avere una ragade anale

Salve dottore, io credo di avere una ragade anale in quanto presento bruciore dopo aver defecato che dura quasi tutta la giornata ma che poi passa gradualmente fin quando non ho un'altra defecazione. Ogni tanto noto anche delle tracce di sangue rosso acceso nella carta igienica e al tatto sento com una marisca nella parte finale dell'ano. Capita anche che quando ho maggiore fastidio, durante la giornata mantengo l'ano umido (tipo secrezione di qualcosa) e, mi scusi l'espressione, non fà un buon odore nonostante la mia accurata igiene intima! Ho notato anche che l'ano in sè è molto rigido, non riesco a infilarci agevolmente nemmeno il dito per applicarci la pomata.Secondo lei cosa potrebbe essere? Sò che dovrei fare una visita proctologica ma ho molta paura di sentire dolore e la mia timidezza non mi aiuta.Cordali saluti!
Risposta di:
Dr. Umberto Cocozza
Specialista in Chirurgia generale
Risposta
Ha sicuramente una ragade e forse anche una fistola perianale. Lasci da parte la timidezza e faccia al più presto una visita specialistica per definire bene le sue condizioni.
TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia