Salve dottore, mi complimento inanzittutto del servizio. In alcuni periodi dell'anno riscontro delle anomalie. Sono un programmatore di 24 anni, la mia giornata classica è davanti al computer come minimo per 8 ore. Almeno 3 giorni alla settimana cerco di andare in piscina per fare un pò di movimento. Ho smesso di fumare da più di tre mesi, bevo... Leggi di più raramente alcolici se non in compagnia di amici anche se devo dire che in passato mi è capitato più di una volta di oltrepassare di molto i limiti di tasso alcolemico. Detto questo le espongo i miei problemi: soprattutto nel cambio delle stagioni (ma non solo in quei periodi) accuso una stanchezza abbastanza forte, non da farmi inchidare al letto ma rilevante. A questa stanchezza si associa un appetito strano che non ho mai avuto e se non mangio mi sento quasi male. Solo mangiando riesco ad riequilibrare un pò le mie forze. Da notare che quando faccio sport non ho nessun problema. Ogni tanto accuso dei dolori/fastidi nella zona epatica (questi ho notato che subentrano solo quando accuso questo tipo di stanchezza). In alcuni periodi dell'anno sono un pò stressato per via del lavoro, potrebbe tutto questo essere causa dei miei malesseri? Ho effetuato analisi del sangue(emocromo, gliecemia,transaminasi), tutto ok a parte le Transaminasi GOT che erano a 41 al posto di 40 ma il mio medico mi ha detto di stare tranquillo perchè facendo sport può capitare. Mia madre era diabetica MELLITO 1 e ogni tanto faccio delle analisi per verificare il mio stato di gliecemia. Dottore secondo lei i miei malesseri sono riconducibili ad un problema epatico e potrebbe essere anche un problema legato alla gliecemia (anche se risulta sempre a posto). Grazie tante per la sua disponibilità.