Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

06-03-2013

Salve, durante un rapporto sessuale ho notato una

salve, durante un rapporto sessuale ho notato una piccola lacerazione sulla pelle interna che ricopre il glande.. ho perso poco sangue, ho disinfettato e lasciato a riposo per quel qualche giorno.. la ferita si è chiusa e dopo un mese si è nuovamente riaperta. si tratta di fimosi? il glande riesco a scopirlo senza alcun problemi quando è moscio, quando è in erezione faccio un pó fatica ma riesco... che devo fare? esiste una pomata o qualcosa per far si che migliori?grazie per la disponibilità
Risposta

GENTILE SIGNORE,

HO PRESO VISIONE DELLA sUA E-MAIL E DIREI DA QUELLO CHE MI SCRIVE CHE SI POSSA TRATTARE O DI UN FRENULO BREVE O DI UNA FIMOSI. PER TAMPONARE LA SITUAZIONE APPLICHI CORTISON CHEMICETINA POMATA, TIPO OFTALMICO, 1 APPLICAZ. APER 2 V. AL DI' PER 7 GG. ED ESEGUA UNA VISITA UROLOGICA.

CORDIALI SALUTI.

DOTT.FAMIANO MENESCHINCHERI

www.prostatite2002.it

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!