09-04-2008

Salve , ho 28 anni , io sono affetta dalla nascita

salve , ho 28 anni , io sono affetta dalla nascita di un prolasso valvolare mitralico con lieve rigurgito che tengo monitorato ogni 2 /3 anni con ecocardio.E' gia' la seconda volta in questo periodo che avverto dei sintomi strani , all'improvviso , senza un motivo reale , mi capita di avvertire molta stanchezza , spossatezza direi alle braccia ed alle gambe , associata ad un senso di nausea, all'inizio , la prima volta , pensavo fosse dovuta magari alla fame , ma non e' stato cosi' , infatti la stanchezza mi e' rimasta anche dopo aver dormito e mangiato. Ancora oggi la stessa cosa, un dolore al braccio sinistro che prende anche la spalla , ma mi da' fastidio anche il braccio destro , insomma non so se questi sintomi cosi' strani possono essere correlati al cuore , senza aver fatto nessuno sforzo particolare.Ultimamente sono stata sotto terapèia antibiotica per via di un dente tolto e di due ascessi che ho avuto alla ghiandola del bartolino, ho preso molto antibiotico e adesso ho il terrore di un 'eventuale endocardite , nonodstante abbia fatto correttamente la profilassi , penso che prendendo tanti antibiotici alcuni batteri diventino resistenti. grazie dell'appoggio e dei vostri consigli. Elisa
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non credo che si debba pensare a una endocardite, dato che non vi è alcun elemento di sospetto. Va bene a fare la profilassi della endocadite batterica ( segua le linee guida riportate al sito http://www.siec.it/Info_Pazienti/Info_Pazienti.html ) , data la presenza di un modesto rigurgito. E’ consigliato controllo eco periodico ( facendone naturalmente visionare il referto dal suo Medico di famiglia o dal suo Cardiologo)
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!