Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-07-2006

Salve, ho 63 anni e da circa un anno soffro quasi

salve, ho 63 anni e da circa un anno soffro quasi quotidianamente di uno strano fenomeno che alla lunga sta diventando una fissazione, visto che tutti i medici che ho consultato non danno alcuna importanza alla cosa. In breve si tratta di questo: in un momento qualsiasi della giornata, senza che ci siano delle cause particolari, mi prende una vampata di calore alla testa, più precisamente da sotto le orecchie in su, che dura da qualche minuto a qualche ora, e poi, come era venuta, passa. Durante questo tempo, se la cosa è particolarmente forte, mi sento come debilitato, ma non ho altri inconvenienti. Ho fatto vari esami del sangue (dalla funzionalità della tiroide in su), dell'urina, il doppler delle vene del collo, la RSMN per le vene della testa, ma tutto risulta regolare. L'ultimo dottore che ho sentito, un endocrinologo, ha associato questo mio problema con l'assunzione delle statine (ho il colesterolo a 300 anche se mi metto a dieta) e mi ha consigliato di sospendere per 1 mese l'assunzione dello Zocor. Fumo 5 sigarette il giorno e non ho malattie particolari. Se fosse possibile, gradirei un Vostro pensiero al riguardo. Vi ringrazio anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Mi pare sensata la proposta dell’endocrinologo e quindi le suggerirei di fare questa prova. Per quanto riguarda il fumo ovviamente le consiglio molto caldamente di smettere, visto che ha già alcuni fattori di rischio come il sesso maschile, l’età e l’ipercolesterolemia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!