Salve,ho intrapreso da circa un anno un percorso diagnostico e terapeutico, presso le strutture napoletane in relazione ad alcuni problemi riscontrati a mia figlia. Trattasi di valori alti della prolattina (40-45 ng/ml) che periodicamente si presentano alla fine di ogni ciclo terapeutico di dostinex.Volevo chiederVi se, presso le vostre strutture... Leggi di più ospedaliere è attivo un centro diagnostico e terapeutico in grado non solo di tenere sotto controllo il problema (cosa che riusciamo a fare attraverso i cicli di cura già adottati) ma di risolverlo alla radice attraverso nuovi mezzi e/o terapie, atteso l'esito fallimentare che fino ad oggi hanno avuto i riscontri medici napoletani.Grazie per l'attenzione, aspetto fiducioso una Vostra sollecita risposta.