Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-09-2006

Salve, ho scoperto di avere l'epatite c circa 7

Salve, ho scoperto di avere l'epatite C circa 7 anni fa con transaminasi elevate e hcv-rna qualitativo positivo. In seguito ho fatto la cura con interferone e ribavirina e, dopo soli due mesi di cura, avevo transaminasi nella norma e Hcv-rna negativo. A fine cura ho continuato a fare controlli semestrali per altri 2 anni circa e sono restato Hcv-rna negativo con transaminasi nella norma. Ora, a distanza di 4 anni circa non ho fatto più il controllo hcv-rna ma ho fatto le analisi delle transaminasi e sono risultate leggermente elevate (GOT 54/GPT115) e l'amatocromo ha leggere alterazioni (attività protrombina 105.4%/tempo di protrombina 0.98/APTT 42sec). A seguito di queste alterazioni ci potrebbe essere una possibile ripositivizzazione del virus anche se è risultato negativo per 2 anni di controlli oppure è remota come possibilità? Sono un atleta agonista di sollevamento pesi, effettuo allenamenti estenuanti ogni giorno della durata di diverse ore, ho una grande massa muscolare e mangio molto, cercando di evitare comunque grassi saturi ed evitanto completamente alcolici.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ improbabile che a distanza di tanto tempo possa ripositivizzarsi il test per HCV-RNA. Tuttavia è indispensabile eseguire il test per verificare tale possibilità. In caso di negatività vanno ricercate altre possibili cause di danno epatico, quali le bevande alcoliche, uso di farmaci epatotossici, obesità, etc. Infine, è da rilevare che l’eccessivo sforzo muscolare può essere causa di aumento delle aminotransferasi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!