Salve in merito all'eptatite b se l'organismo sviluppa gli anticorpi per eliminare il virus il soggetto resta comunque contagioso verso gli altri? Che differenza c'è tra chi prende la malattia in modo asintomatico e cronico rispetto al futuro contagio? grazie