27-01-2004

Salve, innanzitutto vi ringrazio del servizio

Salve, innanzitutto vi ringrazio del servizio offerto, mi chiamo Salvatore, e sono di Napoli, la mia ragazza è hcv+ dalla nascita a causa di una trasfusione infetta, attualmente ha 26 anni, la sua situazione è stata almeno a giudicare dai risultati clinici sempre con un andamento moderato della malattia, con valori delle Transaminasi lievemente alterati mai sopra i 100, ha fatto una biopsia all'età di 5 anni(so che è troppo datata) è presentava praticamente assenza di fibrosi. Dalle ultime analisi fatte a distanza di 2 mesi vi è stato un inremento dei valori, ast da 57 a 158 alt da 74 a 112, mentre sono calati i valori delle ggt da 70 a 42, rapporto albumine/globuline è stato di 1,53 (nella norma) come pure sono risultati nella norma la Fosfatasi alcalina ed il tempo di protombina, le piastrine sono risultate essere 224.000 (nella norma) ma quello che più mi preoccupa è il valore dei globuli bianchi scesi da 5600 a 4300 il limite è di 4800. è risultato alterato il valore della ferritina (144 mg) mentre sono calate il numero delle copie 418.000 ml il precedente era di 490.000 ml. La mia domanda è questa: la sola diminuzione dei globuli bianchi può significare una segnale CLINICO di peggioramento della malattia? Vi ringrazio della disponibilità, Salvatore.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non ritengo che nel caso della sua ragazza il calo dei globuli bianchi possa essere espressione di un peggioramento della malattia. Tuttavia il fatto che persista l’alterazione dei valori di transaminasi, in presenza di carica virale da HCV, è utile eseguire approfondimenti quali il genotipo dell’HCV. Se quest’ultimo fosse del tipo associato a favorevole risposta alla terapia con interferone e ribavirina, cioè diverso dal genotipo 1b, allora è possibile intraprendere tale terapia con una notevole probabilità di successo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!