L’ESPERTO RISPONDE

Salve, la contatto in merito ad un episodio

Salve, la contatto in merito ad un episodio avvenuto venerdì scorso 04/09,mi sono svegliato con un forte dolore al testicolo dx non potendolo nemmeno sfiorare e avendo anche difficoltà a camminare in quanto avevo forti dolori alla gamba dx e vicino alla zona inguinale.Recatomi dopo circa 3 ore al pronto soccorso,il chirurgo ha eseguito una manipolazione sul testicolo che ha risolto subito tutti i sintomi.Mi è stato indicato come diagnosi una torsione o sub-torsione del testicolo. Ho dopo 1 ora circa effettuato un doppler risultato nella norma.mi è stato indicato per risolvere il problema una orchidopessi.Non mi sono però chiari alcuni punti che mi sono stati esposti dall’urologo e cioè che dovrei operarmi in entrambi i testicoli senza aver capito se ho lo stesso problema di testicolo mobile anche sul sx e quindi volevo capire se è una prassi operare entrambi i testicoli anche se solo uno è mobile. Avevo inoltre fatto a luglio di quest’anno anche un ecocolordoppler perchè avevo avuto un dolore un po’ più forte al testicolo dx (questi piccoli dolori si presentano da anni su entrambi i testicoli)ed era tutto nella norma,mi è stato rintracciato anche un varicocele di primo grado al testicolo sinistro ma sia chi ha eseguito l’esame sia un urologo mi hanno detto chè è trascurabile per il livello in cui si trova,invece un altro urologo mi ha detto di fare l’orchidopessi in contemporanea all’ intervento di varicocele.Volevo quindi sapere se è necessario anche l intervento di varicocele.Ho ancora a tutt’oggi dolori al testicolo destro e anche un po’ sul sinistro volevo sapere se e normale e se passerà col tempo e se è possibile che questo episodio del testicolo dx abbia accentuato una sensibilità al sx.ricordo anche che circa un anno fa che il testicolo destro era un pò risalito e inoltre uno dei due testicoli mi faceva male qualche settimana fa e muovendolo un pò è passato il dolore.Volevo inoltre chiederle se cè di bisogno che faccia prima dell’operazione l’esame allo sperma o posso farlo anche dopo e se a tal proposito la torsione possa aver causato danni circa la fertilità.Mi parlavano anche di anestesia locale ,è rischiosa? Nella condizione attuale posso avere rapporti sessuali o mi può creare danni anche solo l’eccitazione?Vi sarei davvero grato se potreste rispondere il prim apossibile.Grazie.

Risposta del medico
Specialista in Urologia e Andrologia

Gentile Signore, quello che le ha proposto il collega e' valido; se i testicoli sono mobili vanno fissati al piu' presto al fine di evitare una nuova torsione.Per quanto riguarda invece il varicocele, eseguirei un eco color doppler dei vasi spermatici al fine di valutare di che grado e' il varicocele e se e' quindi da operare. Inoltre eseguirei anche una Spermiogramma al fine di valutare la fertilita'.Dott.Famiano... Continua Meneschincheriwww.prostatite2002.it

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Condilomi: che cosa sono e come si curano
Condilomi: che cosa sono e come si curano
1 minuto
Dermatite da contatto: cause e sintomi
Dermatite da contatto: cause e sintomi
1 minuto
Tampone fai da te: come si fa e come leggere i risultati
Tampone fai da te: come si fa e come leggere i risultati
2 minuti
Test da fare per la diagnosi di HIV
Test da fare per la diagnosi di HIV
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Urologia
Roma (RM)
Specialista in Andrologia e Urologia
Prato (PO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Chirurgia pediatrica e Urologia
Prov. di Reggio di Calabria
Specialista in Urologia e Andrologia
Cimitile (NA)
Specialista in Urologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)
Specialista in Urologia
Pellezzano (SA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia
Peschiera del Garda (VR)