14-03-2006

Salve prima di tutto grazie per il servizio che ci

Salve prima di tutto grazie per il servizio che ci fornite. premetto che 9 anni fa ho avuto un infarto al miocardio. sono in cura con monoket60- concor10-aspirinetta e crestor. ho eseguito esami del sangue: Colesterolo totale 167, HDL 31, LDL 100, la mia domanda è: sino a 1 mese fa prendevo selectin sostituito poi con crestor, ha diminuito molto il colesterolo totale era 250 ora 167, ha diminuito anche ldl era 160 ora 100, è diminuito però anche hdl era 36 ora 31. secondo lei è causato da crestor? l'alimentazione è a base di molto pesce, soia e verdure, carni bianche e una volta alla settimana una fiorentina non bevo alcolici, solo acqua, purtroppo sono fumatore faccio circa 3 km al giorno a piedi il mio medico curante mi ha detto che l'importante è che il colestero cattivo sia basso io so però che hdl è importante, come mi devo comportare per far salire hdl. dimenticavo i trigliceridi sono a 180. vi ringrazio anticipatamente. saluti euro.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le modulazione delle varie componenti del colesterolo sono oggetto di grande interesse sia per la ricerca che per l’industria. In sostanza è vero ciò che dice il suo Curante. Peraltro incrementare il colesterolo HDL sembra portare ulteriori benefici come indicano molti studi recenti. Un metodo per incrementare il colesterolo HDL è svolgere attività fisica continuativa, ridurre gli zuccheri, smettere di fumare. Alcuni alimenti aumentano il colesterolo HDL. Essi sono: modiche quantità di vino rosso, olio di oliva, fagioli, succo di arancia, cipolle, prodotti a base di soia. Le ricordo che se non smette di fumare è inutile preoccuparsi del colesterolo HDL!!!
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare