Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-02-2013

Salve,scrivo per porle un quesito.circa 2 anni fa

Salve,Scrivo per porLe un quesito.Circa 2 anni fa mi è stato diagnosticato un carcinoma al testicolo sinistro.Dopo l'intervento ho iniziato la chemio, ho perso i capelli ecc.. ma tutto sembra essersi risolto da allora..I capelli mi sono ricresciuti.. però c'è una alopecia androgenica (che già un po avevo prima della chemio) e mi chiedevo se posso assumere la finasteride, che interferisce con il metabolismo del testosterone.Aspetto una sua risposta Grazie in anticipo
Risposta

Gentile Giovanotto,

a prescindere dai suoi precedenti oncologici, l'attuale problema ci pare esuli dalle competenze urologiche. Probabilmente un dermatologo sarebbe più adatto a fornirle degli opportuni consigli. La finasteride a basse dosi (Propecia) viene da tempo utilizzata per trattare alcune forme di alopècia. Nei giovani il farmaco può avere effetti collaterali diversi e più importanti rispetto all'adulto-anziano, nel quale viene utilizzato per problemi "prostatici". Le manifestazioni, comunque molto variabili da soggetto a soggetto, sono legate ad alterazioni dell'equilbrio ormonale, che nel giovane è certamente assai più "spumeggiante" rispetto ad un'età più avanzata.

Saluti

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!