Salve, Scrivo poichè non vorrei fare visite inutili malgrado una situazione sempre piu' sospetta;mi trovo spesso sotto stress e ho notato che la situazione peggiora in queste circostanze, cercherò di essere chiara:Mi sento molto stanca spesso alle volte con fiato corto comincia con forti degli sbalzi pressori ( giramento di testa, mi è capitato anche di forti abbassamenti con suderazione fredda e forze 0) con variazioni cardiache (sia Extrasistoli improvvise che Aumenti improvvisi del battito) consegue intorpidimento al braccio sinistro ( pungente) e poi delle forti fitte diffuse in tutto il torace (modi Peso o stringimento). Alle volte mi capita che appena inizio una piccola camminata mi viene subito, mi capita anche che sento quel fastidio leggermente in alto come se il sangue faticasse a fluire (fitta stretta..) è difficile descriversi il dolore..Il fatto è che tempo fa ho avuto regurgiro Gastro esofageo ( e riconosco la differenza del sintomo) mentre tale pressione forte che mi capita da Tempo ( anni ) solitamente cominciano in situazioni di Stress come già detto , la cosa strana che capita anche appena mi corico .Il fastidio al braccio e torace con sbalzi del battito capita spesso (anche tutti i giorni se sono molto stanca) .Ho fatto 1 visita 3 anni fa e mi hanno lasciato molto insoddisfatta, non per la diagnosi ma per il fatto che Non mi hanno visitato per nulla Dicendomi che una donna alla mia età non posso avere nessuna malattia. pressapochismo sbalorditivo, comunque evito polemiche inutili.Anche se il ECG ha segnato Anomalia nel tracciato.con ScrittoMinimo disturbo della conduzione intraventicolareQRS 90;Ritmo sinusale P-R corto -104 non escudersi infarto anteriore tempo indeterminato-freq.80- PA 100/70Cosa devo capire ma è normale ? (mi dimenticavo che vi è utile sapere:Età 36- Altezza 1,63 -peso 45kg-non fumo-non bevo-vita sedentaria- familiarità 1 nonna ha avuto problemi da giovane..) Grazie mille soprattutto della pazienza.