Salve,sono Nicola Da Padova e ho 34 anni. Ero donatore di sangue a partire dal 1993 ma poi dopo circa 2 anni i valori ALT e AST sono improvvisamente diventati instabili.Sono stato quindi sospeso dalle donazioni, cominciando fare una ricerca sulle ragioni dal momento che non fuo e non bevo.L'ecografia non segnalava nulla di particolare. Ho quindi... Leggi di più lasciato perdere ma da circa 1 anno ho voluto provare a donare nuovamente e l'esito era sempre lo stesso ma in più con la ferritina alta ( 460/500). Dopo la solita ecografia, analisi per sfatare Epatiti etc. ho voluto cambiare totalmente le mie abitudini alimentari ( magiando parecchie cose fritte etc.). A distanza di 6/7 mesi dove ho elimnato patatine, dolci, uova, gelati etc. i ruslutati in data odierna mostrano ALT e AST nella norma ( rispettivamente 35 e 49) ma la ferritina se pur abbassata sempre alta : 416 e ALbumina leggermente sopra il limite : 48Volevo fare un periodo di circa 3 mesi fino al prossimo prelievo AVIS ( Novembre) un periodo in cui evito di mangiare carni rosse ( non sono uno che si tira indietro ....). Tuttavia preciso che ho cominciato a mangiare anche + verdure ( non sono mai stato un grande consumatore).Vorrei sapere a fronte di tutto ciò cosa potrei anche eventualmente controllare in merito all farritina?Grazie Nicola