salve, sono un agente di polizia di 33 anni, circa un anno fa mi è stata diagnosticata una probabile sindrome di brugata, .( storia familiare negativa, mai nessuna sincope, solo loggera ipertensione)a seguito di un abbassamento di pressione mi sono recato al pronto soccorso e mi hanno fatto ecg, dopo poco ho contattato il monaldi di napoli, dove mi... Leggi di più hanno sottoposto a prova da sforzo, holter, eco, ed altri ecgsolo in altro ecg si è evidenziato il blocco di branca destra, cosi ho fatto l'indagine genetica all'istituto maugeri di pavia, con esito negativo.ho ricontattato il monaldi, e hanno intenzione di effettuare l'elettrostimolazione e nel caso impiantare il defibrillatore.le mie domande erano 2, volevo sapere se era più consono effettuare la stimolazione con i farmaci iniettabili o effettuare l'elettrostimolazione.e poi volevo sapere, qualora metterei il defobrillatore, quali erano i rischi e le conseguenze sul piano lavorativo.grazie infinite.