Salve,sono un aragazza di 30 anni, sono alta 1,64 e peso circa 47 Kg.Da un anno circa, a seguito di un forte stress ( malattia di un parente ), ho cominciato ad accusare extrasistolia, che purtoppo mi accompagna abbasatnza costantemente.Negli ultimi giorni è ritornata molto spesso e mi dà grande fastidio, perchè mi sembra di nn riuscire a fare più... Leggi di più le cose che ho sempre svolto.Ho smesso anche di andare in palestra, forse sbagliando.Non so come spiegarlo, ma nell'arco dei 14 mesi trascorsi, mi sembra sia diversa la modalità in cui si presenta il "problema".Inizialmente mi saltava un battito e facendo un respiro profondo tutto si normalizzava, ultimamente ho più mancanza di respiro e come sfarfallio.Spesso mi sento la testa vuota e dolore al braccio. Per paura fosse un fattore ansioso, da 6 mesi assumo anche citalopram.Ho eseguito 2 elettrocardiogramma e visita cardiologica.Nella prima avevo molte extrasistole, nella seconda nessuna.1 anno fa ho potrato Holter, che ha evidenziato 20.000! extrasisoli ventricolari e sovraventricolari, ma semplici.E 1 mese fa ho fatto eco cuore, che nn evidenzia problemi, ma dal quale, comunque, si son evidenziati extrasistoli.Non so più che fare! vorrei un vostro cortese consiglio.Buona giornata, Debora