Salve sono un giovane collega. Il quesito che vi pongo è relativo a mia madre. Lei soffre di ipotiroidimo (assume eutirox 0.125), e presenta ecocardiograficamente un annulus aortico ed un'Aorta ascendente lievemente dilatate. Soffrendo di lieve ipertensione 150/90 pensavo di iniziare un trattamento. Ora il quesito è: dovendo scegliere tra un beta... Leggi di più bloccante ed un ace inibitore cosa dovrei preferire? Mi pongo questo problema sapendo che il beta bloccante è indicato nelle dissezioni aortiche, ma che però tende a inibire perifericamente la conversione di T4 a T3 (vanificando Terapia con eutirox). D'altronde soffrendo mia madre di policistosi epatica e renale pensavo di iniziale Terapia con lisinopril che essendo non profarmaco non sovraccaricherebbe il fegato. Intanto però mi assila il sapere che nella dissezioni aortiche il beta bloccante è di prima scelta, ma intanto maschererebbe eventuale tireotossicosi factitia. Che fareste? E poi il beta bloccante è così un toccasana per l'aorta? Vi ringrazio anticipatamente e mi scuso per i miei molti quesiti. Porgo complimenti per la vostra rubrica.