Salve sono un paziente con un intervento al cuore,il tipo di intervento avuto è stenosi polmonare valvolare infundibolare con patch so che è stato messo una specie di plastica intorno alla valvola,adesso dopo 29 anni dalla data dell'intervento ho 43 anni ,da un paio di anni mi viene diagnosticato il problema dell'ipertensione,pressione minima ad 100 ed oltre se non prendo tareg 160mg una capsula alla mattina;dato che faccio come controllo di routine diagnostico l'ecocolordoppler il medico che mi faceva questi controlli,non mi ha mai chiesto di fare un angiotac,perchè dico questo perchè sono andato in pronto soccorso per motivi di dolori alle spalle ed tosse,il medico del pronto soccorso mi dice che questi sono i sintomi di un restringimento della stenosi polmonare,anche il fatto che la pressione è alta è dovuto alla stenosi,e che quindi ho bisogno di una angiotac.Voi cosa mi consigliate di fare un saluto enzo