Salve, sono un ragazzo di 19 anni a cui è stata diagnosticata la Sindrome di Gilbert con Bilirubina diretta 0,35 e totale 2,1(era 1,7 tre anni fa). Alle ultime analisi, cosa mai avvenuta in precedenza, risultavano leggermente al di sotto del range di riferimento l'ematocrito (40), eritrociti e leucociti (ma non il loro volume e la loro... Leggi di più concentrazione, nella norma). A cosa puo essere dovuto ciò? Si tenga conto che pratico una attività sportiva molto intensa e che ho il Diabete mellito di tipo 1 (compensato in modo soddisfacente, con Hba1c =6,3). Un'ultima cosa: ultimamente mi capita a volte di avvertire un leggero fastidio, mai provato prima, proprio all'altezza del fegato: può essere dovuto alla suddetta sindrome? E l'attività fisica intensa e l'alimentazione possono influire negativamente sulla sindrome e l'attività epatica? Andrebbero regolate in qualche modo? Sono completamente astemio. Grazie infinite per l'attenzione riservatami Francesco.