Diabete mellito

Malattia metabolica caratterizzata dalla perdita della capacità di regolare il metabolismo dei carboidrati per insufficiente produzione di insulina.
L'effetto è rappresentato dall'aumento della glicemia e dalle conseguenze che questo provoca a livello dei reni, della retina, della circolazione arteriosa, nonché una predisposizione alle infezioni di pelle e mucose.

 

Vedi anche: Diabete
Il diabete o diabete mellito è una patologia cronica a carico del Pancreas che causa gravi alterazioni nel metabolismo con particolare riferimento all’impossibilità di secernere l’ormone dell’insulina.