Salve. Sono un ragazzo di 19 anni e da due settimane mi sono accorto che quando eiaculo la quantità di sperma è minore di quella che avevo regolarmente in precedenza. Ho fatto caso di questa cosa dopo che sono tornato da una vacanza in un villaggio all'estero con forte diarrea e febbre alta a causa di placche alla gola.. Vorrei capire se questo... Leggi di più fenomeno sia dovuto alla febbre che ho avuto poco fa e che mi ha provato molto fisicamente o possa c'entrare il varicocele che penso di avere al testicolo sinistro. Penso di avere perchè ancora non ho fatto una visita specialistica(la farò sicuramente a settembre) ma i sintomi sono quelli tipici del varicocele che mi sono accorto (tramite palpazione e dolore però assai raro) di avere un anno fà.. La mia domanda è quindi se la minore quantità di sperma che ho anche durante rapporti sessuali con la mia fidanzata tanto che se ne accorta anche lei sia strettamente collegata al varicocele o sia una cosa passeggera dovuta alla febbre che ho avuto.. Sono molto preoccupato e vorrei sapere anche se il varicocele che penso di avere da non più di due anni già mi potrebbe aver causato problemi seri di infertilità.. Aspetto delucidazioni e consigli prima di fare una visita specialistica al ritorno delle vacanze estive.. Vi ringrazio anticipatamente