Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-08-2006

Salve sono un ragazzo di 19 anni e vi scrivo per

salve sono un ragazzo di 19 anni e vi scrivo per togliermi qualche dubbio! premettendo che da quando è morto mio nonno per arresto cardiocircolatorio ho cominciato ad avere una paura pazzesca che questo potesse capitare anche a me e ho cominciato a sentire tutta una serie di sintomi! ultimamente sento il mio battito cardiaco forzato, nel senso come se il cuore battesse per forza e abbia voglia di fermarsi o che si stia per fermare oppure un battito forte molto forte! ogni tanto ho anche paura di avere un battito eccessivamente lento, anche se non l'ho mai misurato però mi accorgo che alcune volte è lento altre volte è piu veloce insomma non è sempre costante!!! ho anche fatto ecg normale ecocardiogramma e ecg sotto sforzo tutti negativi apparte un blocco di branca destra incompleto che gia sapevo di avere da qualche anno ma che m hanno detto non da alcun problema!! quindi secondo lei a cosa sono dovuti queste cose che le ho detto?? ho sentito parlare di morte improvvisa dovuta alla fibrillazione ventricolare! gli esami che ho fatto io la escludono o ci sono altri esami da fare? la ringrazio per la risposta!!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gli esami che ha fatto sono in grado di identificare con una certa precisione la presenza di patologie che possono determinare la morte improvvisa. Stia tranquillo e cerchi di rimuovere l’ansia che la morte di suo nonno le ha certamente provocato.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!