Salve, sono un ragazzo di 22 anni. Soffro di Aritmia che mi è stato detto dal medico essere benigna e probabilmente provocata dall'ansia, dal carattere emotivo e irascibile e dallo stile di vita non regolare (dormo poco, non mangio ad orari regolari e via dicendo). In effetti nei periodi in cui sono più tranquillo non avverto problemi o comunque... Leggi di più posso avere qualche caso di aritmia (leggera) alla settimana. Ultimamente però tendo a sentire fastidose aritmie nei seguenti casi:-quando mi masturbo (anche nella fase post-orgasmo)-quando mi sdraio a letto bruscamente-in generale se faccio movimenti bruschi (come sedermi o alzarmi di scatto)-quando ho lo Stomaco vuotoIn particolare chiedevo una spiegazione per il primo punto. Un'ultima cosa, è possibile che una causa del persistere di questo problema sia la fobia che ho di avere qualcosa di grave al cuore? Ci sono giorni che passo le ore a chiedermi se quello che ho sentito era o meno un'aritmia oppure conto i battiti e tutta una serie di comportamenti ansiosi di questo genere. Nonostante il medico mi abbia sentito il Cuore mentre l'aritmia sussisteva (poichè per due volte mi è capitato di avere aritmie frequenti anche per più di 24 ore) e mi abbia tranquillizzato non riesco ad essere sereno a riguardo. Grazie mille!