Salve sono un ragazzo poco sopra i vent' anni. in seguito a un attacco di panico i cui sintomi al tempo (mesi fa) scambiai per un problema cardiaco, ho svolto ecocardio doppler che non evidenziò nulla di rilevante (lieve prolasso mitralico no rigurgito significativo) e prova sotto sforzo interrotta per stanchezza ma che nn ha rilevato nulla durante... Leggi di più lo svolgimento...oltre a svariate visite "di base". medici e esami paiono quindi confermarmi la mia salute e di dover stare tranquillo, tuttavia da allora è diventato un pensiero fisso purtroppo. quindi vorrei chiedervi: è possibile, in un soggetto senza o quasi fattori di rischio (no sovrappeso, no vizi cardiaci rilevanti agli esami, consumo moderato alcolici e sigarette - occasionali cannabinoidi, no ereditarietà ne casi in famiglia, pressione non alta) avere un "episodio" cardiaco?! e se si, con quale reale probabilità puo accadere?! desidererei davvero una risposta "definitiva" dopo molto vaghe che ho ricevuto, qualunque essa sia ma voglio togliermi una volta per tutte questo dubbio che letteralmente mi assilla...grazie mille