09-03-2006

Saluti, sono un ragazzo di vent'anni che vive un

Saluti, sono un ragazzo di vent'anni che vive un vita abbastanza sregolata negli orari, capita spesso che una notte non dorma o dorma un pomeriggio e la notte rimanga sveglio e così via. Da 3 o 4 settimane avverto un leggero fastidio all'altezza dello sterno. Non è un Dolore forte ma un fastidio continuo, non ci sono fitte. Se faccio pressione sullo sterno ho come l'impressione di avere un piccolo livido. Potrebbe essere qualcosa che coinvolge il sistema cardiaco o quello respiratorio? Grazie in anticipo.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Dubito che la sintomatologia da lei descritta abbia una valenza cardiologica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!