Salve, sono una nipote trentenne che sta vedendo uccidere sotto i propri occhi sua nonna entrata in un centro specializzato in cardiochirurgia per un "semplice" intervento al Cuore consistente nell'inserimento di un by-pass. l'operazione è avvenuta circa un mese fa e mia nonna è ancora in coma. il problema non sarebbe tanto grave se non si... Leggi di più considerasse il fatto che mia nonna è entrata con le sue gombe e, soprattutto sorridendo. a circa un mese dall'operazione veniamo a sapere che ha subito una paralisi cerebrale e che per un errore di valutazione hanno sottoposto ad intervento chirurgico una donna anziana che non era in grado di sopportare tutto ciò. abbiamo contattato l'associazione amici di luca a Lecce per farci dare un parere ma ci hanno risposto che le condizioni della nonna sono talmente gravi e disastrate che non potrebbe sopportare un trasporto. ora, scusandomi per lo sfogo, Vi chiedo se esiste in Italia qualche centro specializzato in neuro Cardiologia o qualche medico (vero) che ci possa dare qualche speranza? Vi prego di aiutarmi non sopporterei l'omicidio di mia nonna da chi doveva curarla.