Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-01-2013

Salve sono una ragazza di 23 anni,lo scorso anno

Salve sono una ragazza di 23 anni,lo scorso anno (marzo 2012)mi sono recata dal mio ginecologo a causa di perdite ematiche che si presentavano circa una settimana dopo la fine del ciclo e duravano per almeno 15 gg,e il medico dopo aver effettuato una ecografia e avermia diagnosticato un'iperplasia dell'endometrio,mi prescrisse il farlutal per 10 gg al mese da prendere trascorsi 16 gg dalla fine del ciclo e per sei mesi.questa terapia riusci a bloccare le perdite fin dal mese successivo.Dopo circa quattro mesi dalla fine della terapia il problema delle perdite si è ripresentato nuovamente e questa volta il dottore mi ha prescritto la pillola Lutenyl sempre cn le stesse modalità di assunzione,poiche ho espresso le mie difficoltà nell'assumere il Farlutal a causa del fatto che lo trovavo troppo pesante e mi creava nausea e difficolta digestive.Il problema è che nonostante stia facendo in maniera corretta la terapia,(questo è il terzo mese)continuo ad avere ueste fastidiose perdite ematiche,talvolta veri e propri flussi,e non capisco perchè la terapia non stia facendo effetto...lei saprebbe darmi una spiegazione?grazie per l'attenzione
Risposta di:
Prof. Antonio Oliviero
Specialista in Chirurgia generale e Ginecologia e ostetricia
Risposta

la terapia ormonale è un palliativo serve solo a non perdere il contatto con la cliente

dovrebbe fare una pulizia dell'endometrio e conseguente esame istologico

solo così si arriva ad una diagnosi certa e successiva terapia

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!