Salve,sono una ragazza di 26 anni e da circa 3 anni ho scoperto di aver un fibroadenoma, inizialmente ne avevo uno al seno sx ed uno al seno dx. L'ultima ecografia fatta circa 20 giorni fà ha riscontrato la presenza di 3 fibroadenomi al seno sinistro di dimensioni varie ma comunque piccoli. Faccio controlli annuali ed il mio medico è stato sin da... Leggi di più subito molto chiaro per cui non sono mai stata molto preoccupata. Tant'è vero che sia io che lui abbiamo deciso di non ricorrere all'intervento fino a quando non sarebbe stato necessario. Inizailemte il dolore era forte ma poi con il passar del tempo ed un po anche per abitudine non era poi così fastidioso, spesso per mesi non si presentava o veniva, ovviamente, in fase premestruale. Da premettere che sono una persona con un'elevata soglia di sopportazione al dolore e che non ricorro molto spesso ai farmaci, ora però sono circa due mesi, indipendentemente dal periodo pre o post mestruale, che il dolore, solo al seno sinistro, non solo è diventato costante (ogni notte) ma è insopportabile. Mi fanno male anche le ossa sotto al seno sx ed arrivo al punto tale da non poter alzare lo stesso braccio perchè la contrazione dei muscoli fà aumentare il dolore. Il dolore Si presenta soprattutto la notte indipendentemente dalla posizione in cui io dorma. Ho quindi deciso dopo circa 40 giorni di costante dolore di chiedere al medico un farmaco per attenuarlo mi sono state prescritte delle compresse di danzen ma non hanno avuto alcun effetto. Purtroppo essendomi, da circa 2 settimane, trasferita all'estero non ho ancora cambiato medico ma soprattutto non parlando ancora bene la lingua non saprei nemmeno come fare, mi rivolgo a voi per chiedere se vi è la possibilità di assumere solo in caso di bisogno qualche farmaco, magari se posso anche un antinfiammatorio di cui dispongo, come il minesulide, magari la sera quando il dolore aumenta almeno per attuttirlo visto che non è mai stato così forte. Vi ringrazio anticipatamente.